Il pentito Villani: accordo tra ‘ndrangheta e Cosa Nostra per uccidere il giudice Scopelliti

«Per Nino Lo Giudice c’era qualche collegamento tra i nostri attentati e quelli fatti in Sicilia. Ma non mi spiegò chi gestiva questa cosa». Lo ha raccontato il collaboratore Consolato Villani al processo sulla trattativa Stato-mafia. «In Sicilia – ha detto ancora Villani – c’era la strategia stragista e lui la voleva portare in Calabria. Il collegamento tra Riina e la Calabria era con il boss De Stefano. Prima, nel 1991, mi dissero che c’era stato un accordo tra i boss calabresi e Cosa nostra per uccidere il giudice Antonino Scopelliti. I calabresi lo avrebbero ucciso per conto di Cosa nostra». Per l’uccisione del magistrato (nella foto) ci furono due processi a Reggio Calabria: uno contro Salvatore Riina e sette boss della “Commissione” di Cosa Nostra e uno contro Bernardo Provenzano e altri sei boss, tra i quali Filippo Graviano e Nitto Santapaola. Furono tutti condannati in primo grado nel 1996 e nel 1998 e successivamente assolti in Corte d’appello nel 1998 e nel 2000. «Mi fu riferito – ha continuato poi Villani – che il tritolo per le stragi siciliane è partito dalla ‘ndrangheta, poi non so se è effettivamente così». Il pentito ha ricordato l’esistenza di una nave affondata nei mari calabresi che avrebbe trasportato dell’esplosivo, poi rubato dalle organizzazioni criminali della zona. «Nino Lo Giudice – ha spiegato – mi parlò di un uomo e una donna dei servizi deviati, erano l’anello di congiunzione su traffici e interessi per l’approvvigionamento di esplosivo e armamenti tra le mafie».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...