Renzi inaugura l’elettrodotto Calabria-Sicilia e rilancia sul Ponte: «A luglio torniamo per l’autostrada e la statale 106»

«Quando chiuderemo con i lavori della Salerno-Reggio Calabria e le infrastrutture in Sicilia partiremo con la fase operativa per il Ponte sullo Stretto. Ma prima dobbiamo dimostrare che i soldi non si buttano e le opere si fanno». Lo ha detto il premier Matteo Renzi che a Favazzina, in provincia di Reggio Calabria, ha inaugurato l’elettrodotto tra Calabria e Sicilia realizzato da Terna. Ad accogliere Renzi l’ad di Terna, Matteo Del Sante. Tra gli altri presenti all’inaugurazione il presidente della Regione Calabria Mario Oliviero, il presidente dell’Authority del Gas, dell’elettricità e del sistema idrico Guido Bortoni, il sindaco di Reggio Giuseppe Falcomatà, e il sindaco di Messina Renato Accorinti. Sull’elettrodotto Renzi ha detto: «E’ un’opera che dimostra che siamo forti. C’è la consapevolezza che l’Italia è capace di fare cose straordinarie». Il premier ha poi osservato come «il punto è che stiamo investendo nel Mezzogiorno perché crediamo che il Mezzogiorno può ripartire», confermando poi che «a luglio torneremo in Calabria per fare il punto sullo stato dei lavori sull’autostrada Salerno-Reggio Calabria e sulla Statale jonica 106 per dare il via libera finale al progetto».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...