Truffa sulle indennità, sequestrati 2 milioni: 242 indagati

La Guardia di finanza ha eseguito 242 decreti di sequestro preventivo di beni ai fini della confisca per un valore di oltre 2,1 milioni di euro a carico di altrettanti soggetti indagati per avere indebitamente intascato indennità Inps e Inail. I provvedimenti sono stati emessi dal Tribunale di Castrovillari su richiesta della Procura. L’operazione, denominata “Easy Allowance 2” e che si ricollega ad una precedente operazione dell’ottobre scorso, ha consentito di apporre i sigilli a beni mobili e immobili, disponibilità finanziarie e quote societarie. In particolare si tratta di 120 terreni, 83 unità abitative, due locali commerciali, 101 autovetture e 13 moto. «Siamo in presenza – ha detto il procuratore della Repubblica di Castrovillari Eugenio Facciolla nel corso di una conferenza stampa – di uno di quei pochi casi in cui si è riusciti non solo ad accertare i responsabili dei reati ma anche a recuperare o a limitare il danno prodotto alle casse dello Stato». (Ansa)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...