Sicilia, maresciallo calabrese ucciso in un servizio anti-droga

Il maresciallo dei carabinieri Silvio Mirarchi, 53 anni, originario di Catanzaro,  vicecomandante della stazione dei carabinieri di contrada Ciavola a Marsala, è morto oggi pomeriggio all’ospedale civico di Palermo dove era stato ricoverato per le gravi ferite riportate in una sparatoria mentre stava effettuando un servizio antidroga. Troppo gravi le ferite riportate, soprattutto a livello renale. Il cinquantatreenne militare, padre di due figli, ha avuto un arresto cardiaco dopo che era stato sottoposto a un intervento chirurgico, durato otto ore. Stava per essere trasferito in rianimazione, ma il suo cuore ha smesso di battere. Il corpo è stato trasferito nell’istituto di medicina legale del Policlinico, dove sarà effettuata l’autopsia. Secondo una prima ricostruzione, Mirarchi potrebbe essere stato scambiato per qualcuno che voleva rubare piante di marijuana. Impegnati in controlli antidroga e su furti di prodotti  ortofrutticoli, il maresciallo e un commilitone si sarebbero  mossi in una zona dove vi sono serre e piantagioni di canapa  indiana. Una di queste sarebbe stata vigilata da un paio di  persone, che avendo notato i due in borghese hanno esploso  contro di loro diversi colpi di arma da fuoco. Solo un colpo,  però, ha raggiunto il maresciallo Mirarchi, perforandogli un rene. Cordoglio per la scomparsa del carabiniere calabrese è stato espresso dal Capo dello Stato Sergio Mattarella, che si è detto profondamente addolorato e ha inviato al comandante generale Tullio Del Sette un messaggio di ferma condanna per «il brutale agguato, che priva l’Arma di un servitore dello Stato coraggioso ed esemplare».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...