Emergenza casa, occupato il Ponte di Calatrava a Cosenza

Il silenzio del sabato pre elettorale, a Cosenza, è rotto dal Comitato di lotta per la casa Prendocasa che, nel pomeriggio di oggi, ha occupato simbolicamente alcuni palazzi della città lasciati vuoti dalle istituzioni e il Ponte di Calatrava, opera in costruzione nella zona che collega Gergeri a via Popilia sopra il fiume Crati.
Attivisti del movimento e famiglie, scattate da poco le 15, hanno voluto dare la scossa, ad un giorno dalle elezioni amministrative, ad una campagna elettorale che poco si è concentrata sulle tematiche sociali. Secondo il Prendocasa infatti l’emergenza abitativa (molto sentita nella città dei bruzi), e il tema del lavoro sono stati poco o per nulla al centro del dibattito elettorale. Per ricordare ai candidati sindaco la tematica della casa, attivisti e famiglie hanno simbolicamente manifestato davanti a Palazzo Morelli su viale Trieste, di proprietà del fondo di Bnl Paribas e che nel 2010 fu occupato e poi sgomberato dalle forze dell’ordine; un palazzo a pochi metri da piazza Santa Teresa, sfitto anch’esso e una volta sede di uffici della Provincia. Prendocasa ha poi spostato la sua protesta verso l’ex sede Enel di viale degli Alimena, la vecchia sede Inpdap su via Miceli e un altro edificio di proprietà della Provincia su via Montagna.  Il corteo ha concluso la sua marcia di protesta con l’azione più eclatante: l’occupazione del Ponte di Calatrava che solo ora, dopo anni di “melina istituzionale”, sta prendendo forma nella zona che collega Gergeri a via Popilia. Fumogeni, striscioni e slogan hanno caratterizzato il corteo del Prendocasa che ha rotto la quiete prima della “tempesta” elettorale ricordando al nuovo sindaco quali dovranno essere le priorità da affrontare a urne chiuse.

Francesco Cangemi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...