Assenteismo, denunciati 4 impiegati dell’Inail

La Guardia di finanza di Cosenza ha denunciato alla Procura della Repubblica quattro impiegati dell’Inail con l’accusa di truffa aggravata ai danni dello Stato. Dall’indagine, condotta con la collaborazione dello stesso Inail, è emerso che uno dei dipendenti denunciati si assentava arbitrariamente dal posto di lavoro per gestire due patronati, sfruttando la sua posizione all’interno dell’ente e i dati riservati in suo possesso. Gli altri dipendenti denunciati, stando all’accusa che gli viene contestata, “coprivano” il loro collega attestando falsamente la sua presenza in ufficio e strisciando, in sua vece, il suo badge personale. Lo stesso impiegato che aveva aperto i patronati consultava abusivamente le banche dati dell’Inail e ricavava informazioni utili a procurarsi assistiti per i suoi patronati. I quattro dipendenti, secondo quanto ha riferito la Guardia di finanza, sono stati già rinviati a giudizio dall’autorità giudiziaria.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...