Omicidio Morelli, condanna a 30 anni per il killer

Al termine del rito abbreviato il Gup del tribunale di Catanzaro ha condannato a 30 anni di reclusione Marcello Amato, accusato dell’omicidio del 33enne Alessandro Morelli, avvenuto il 6 novembre 2014 in una strada della periferia sud del capoluogo. La vittima, prima di morire, era riuscita a fornire agli inquirenti il nome di battesimo del suo assassino. Amato dopo l’arresto ha ammesso le sue responsabilità: per lui il pm aveva chiesto la condanna a 30 anni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...