Recuperate 17 pergamene trafugate dall’Archivio di Stato

I carabinieri del Nucleo tutela patrimonio culturale di Cosenza hanno recuperato, a Cassano allo Ionio, 17 pergamene di tipo “Antifonario” risalenti al 1500 e 1700 trafugate dall’archivio di Stato di Cosenza. Sulle pergamene sono riportati in lingua greca e latina testi musicali di accompagnamento alla Santa messa. «L’operazione – ha detto il comandante del nucleo Carmine Gesualdo – nasce da un annuncio che proponeva la vendita di un quadro, risultato falso, postato su internet da un cinquantacinquenne di Cassano appassionato d’arte. Durante la perquisizione abbiamo trovato i documenti che fanno parte di 95 pezzi trafugati tra il 2003 e il 2009.  Speriamo di trovarli tutti». «È un’attività – ha detto il procuratore di Castrovillari Eugenio Facciolla – partita da una semplice segnalazione che ha prodotto ottimi risultati grazie alle competenze dei carabinieri. E’ un risultato importante che permette di tutelare il patrimonio della nostra terra. Come Procura continueremo a supportare queste attività».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...