Estorsione ai danni di un disabile, arrestato

La polizia ha arrestato a Palmi Pasquale Papasergio, di 42 anni, con l’accusa di estorsione ai danni di un giovane disabile. Per la stessa vicenda, nel dicembre scorso, era stato arrestato Rosario Papasergio, di 23 anni, cugino di Pasquale. I due cugini sono accusati di estorsione aggravata dal metodo mafioso e spaccio di droga. L’indagine trae spunto dalla denuncia presentata nel novembre scorso al Commissariato di Palmi dal disabile, accompagnato dal padre. Il giovane aveva riferito di una richiesta estorsiva di 600 euro rivoltagli da una persona di sua conoscenza. Le indagini hanno consentito di arrestare un mese dopo Rosario Papasergio, sorpreso mentre estorceva denaro al padre del ragazzo disabile. Successivamente sono stati appurati il coinvolgimento nella vicenda di Pasquale Papasergio e l’attività di spaccio di droga svolta dai due cugini che, almeno in un’occasione, avrebbero ceduto sostanza stupefacente al ragazzo disabile poi divenuto vittima di estorsione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...