Tribunale di Catanzaro, disperato Sos dei magistrati

«Si lavora ai limiti della resistenza umana». Lo ha detto il presidente del Tribunale di Catanzaro Domenico Ielasi lanciando l’ennesimo appello al ministero della Giustizia e al Csm sulla situazione del Tribunale catanzarese. «Già al mio insediamento, nel 2010 – ha detto – avevo segnalato al Guardasigilli le gravi carenze. Due anni fa abbiamo portato dati e numeri sui vuoti di organico e carichi di lavoro, ma nulla è cambiato». Restano scoperti sette posti, ma, ha sottolineato Ielasi, «anche fossero coperti la pianta organica sarebbe insufficiente a far fronte alle esigenze di un Tribunale che ha competenza su 4 province con una presenza della criminalità organizzata allarmante». Al dibattimento, ha spiegato, pendono oltre 5000 processi penali; «estremamente grave» è la situazione dell’ufficio gip-gup; il Tribunale del Riesame «opera solo con magistrati di prima nomina»; sarebbero previste due Corti d’Assise ma la seconda è «congelata» da 8 anni, «è la fotografia di un tribunale di frontiera». (Ansa)

Annunci

Un pensiero su “Tribunale di Catanzaro, disperato Sos dei magistrati

  1. Sergio Giornalista

    Sembra che la Regione Calabria, considerando valida l’esigenza posta dei Magistrati di Catanzaro ,si voglia rendere per una rifondazione morale degli impegni, delle scelte , degli obiettivi per una politica contro le illegalità, le corruzioni , contro ogni tipo di criminalità sia essa che dei . In tal senso il governo regionale sembra abbia deciso di iniziare una duro scontro contro l’assurda politica governativa sempre latitante nei confronti di quanto la Magistratura denuncia da tempo.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...