‘Ndrangheta, si pente il boss Mantella

Andrea Mantella, 43 anni, ritenuto elemento di spicco della ‘ndrangheta di Vibo Valentia, ha deciso di collaborare con la giustizia. Mantella aveva terminato di scontare delle condanne definitive per associazione mafiosa, ma invece di lasciare il carcere di Spoleto per far rientro a Vibo Valentia, è stato trasferito su disposizione della Dda di Catanzaro nel carcere romano di Rebibbia. Mantella (nel fotino) viene ritenuto dagli inquirenti un elemento di primo piano prima del clan Lo Bianco e poi dei Piscopisani, antagonisti alla potente cosca dei Mancuso di Limbadi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...