Reggio, intimidazione all’assessore Marcianò

Persone non identificate hanno incendiato, nella notte a Reggio Calabria, l’auto del marito dell’assessore comunale ai Lavori pubblici Angela Marcianò. L’auto era parcheggiata a pochi metri dall’abitazione della coppia. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del Comando provinciale che hanno operato per spegnere le fiamme. Indagini per fare luce sull’episodio sono state avviate dalla polizia. «Ciò che è accaduto – ha detto l’assessore Marcianò (nella foto) – non ci fermerà. Sono molto scossa ma affronterò questo momento con calma e determinazione, insieme al sindaco Falcomatà, agli assessori della Giunta e al Prefetto di Reggio Calabria che ringrazio per l’immediata solidarietà che mi hanno espresso. Non faremo un passo indietro». Il sindaco di Falcomatà ha così commentato: «Se qualcuno ha in mente di intimidirci ha sbagliato sicuramente i suoi conti. L’azione di rinnovamento e di contrasto alla criminalità organizzata inaugurata dal governo cittadino non indietreggerà di un millimetro. Piena e incondizionata solidarietà e vicinanza all’assessore Angela Marcianò da parte mia e da tutta l’amministrazione comunale».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...