Cosenza, ecco la Giunta Occhiuto: da Sgarbi a padre Fedele, dalla mamma della Lanzino alla Santelli

Padre Fedele Bisceglia assessore al contrasto alla povertà e al disagio, Vittorio Sgarbi che si occuperà del centro storico e Matilde Spadafora, mamma di Roberta Lanzino, la giovane violentata e uccisa nel 1988, di pari opportunità, scuola ed educazione sentimentale. E’ stata ufficializzata la nuova giunta comunale di Cosenza, guidata dal sindaco rieletto al primo turno Mario Occhiuto che, tra le novità, vede anche la parlamentare e coordinatrice calabrese di Forza Italia Iole Santelli, vicesindaco e delegata ai fondi Ue e rapporti con i Ministeri. Nuovo ingresso anche per Francesco Caruso che ricoprirà il ruolo di assessore alla riqualificazione urbana. Rispetto alla precedente esperienza amministrativa di Occhiuto riconfermati Rosaria Succurro (che torna al turismo, comunicazione e marketing territoriale), Carmine Vizza (energie rinnovabili e sostenibilità ambientale), Luciano Vigna (bilancio, tributi e personale) e Loredana Francesca Pastore assessore alla crescita economica urbana. (Ansa)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...