Muore il boss Mancuso, vietati i funerali pubblici

Si svolgeranno all’alba, in forma strettamente privata e senza corteo funebre i funerali di Salvatore Mancuso, uno dei capi storici dell’omonima cosca della ‘ndrangheta, morto stamattina per cause naturali all’età di 80 anni nella sua abitazione di Limbadi. A disporre le prescrizioni per le esequie è stato il questore di Vibo Valentia, Filippo Bonfiglio, in considerazione dei precedenti giudiziari di Mancuso e dei rapporti di parentela tra il boss deceduto ed esponenti di vertice della stessa cosca. Elementi che, secondo la Questura, potrebbero determinare, in caso di funerali pubblici, turbative all’ordine ed alla sicurezza pubblica. Il questore Bonfiglio, nell’imporre le prescrizioni, ha dato esecuzione a quanto deliberato unanimemente dal Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica. (Ansa)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...