Sgozza una donna in Sicilia, si costituisce in Calabria

Si è costituito in una caserma dei Carabinieri in Calabria ed ha reso spontanee confessioni confessando il delitto l’uomo sospettato di avere sgozzato a Misterbianco Marina Zuccarello, di 55 anni. Ai militari l’uomo, ex fidanzato della figlia, ha detto di essersi difeso dalla donna e di averla colpita con un coltello da cucina per proteggersi. Il giovane, che stava rientrando in auto a Taranto dove vive, appena uscito dalla casa, subito dopo il delitto, ha incontrato degli amici ai quali avrebbe detto: “Ho fatto una sciocchezza, una grande sciocchezza…”. Poi è fuggito. Questo è stato l’indizio che ha spostato subito le indagini dei Carabinieri su di lui. Il giovane aveva una relazione con una figlia della vittima, relazione che la donna aveva cercato in ogni modo di contrastare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...