Il 2bePOP Fest in nome di Stefano Cuzzocrea

Manca pochissimo al 2bePOP Fest 2016. Mercoledì 10 agosto a partire dalle 20:30 al lido La Calura Paola/San Lucido. Pare che quest’anno le cose siano state fatte davvero in grande stile. Tutto pronto per quello che, senza alcun dubbio, sarà tra i più importanti eventi musicali del Sud Italia. Stessa spiaggia stesso mare, verrebbe da dire.
E gli organizzatori non si sono risparmiati dando all’evento un profilo di altissimo livello per una line up degna delle grandi occasioni. Questa volta si inizia presto. Le luci del tramonto illumineranno uno schermo con la proiezione del docu “Digging New York” del rapper romano Danno (colle Der Fomento), presentato per la prima volta in Calabria. Un piccolo incontro assieme all’autore, al regista Daniele Guardia e alla 2bePOPcrew, previsto per le 20:30, precederà la visione del film.
Dalle 23 inizia il concerto. Ad aprire la kermesse, direttamente dalla riviera Romagnola, “Funk Rimini”, che presenteranno in anteprima al pubblico di 2bePOP il loro primo, omonimo lavoro. Saliti agli onori della critica musicale italiana, il loro sound fatto di Soul ed electro pop sta scalando le classifiche italiane e creando il sold out a tutti i loro concerti.
A seguire il ritorno Calabro di Ghemon e le sue “Forze del bene”. Quasi un evento a se stante. Dopo l’enorme successo del suo ultimo album e del singolo “Adesso sono qui”, il rapper e autore dirige un’orchestra in cui si mescolano esperienze importanti che diventano “Indigo Tour”.

 Ma non finisce qui. Afterparty assicurato fino all’alba grazie alla presenza di numerosi dj set. Uno su tutti IceOne, pioniere del funk e dell’ Hip Hop italiano. Dj e produttore romano che ha fatto la storia del rap del Bel Paese e che continua a raccontare la Black Music regalando emozioni attraverso una consolle. E, come se non bastasse, una vera  e propria  staffetta vedrà alternarsi, assieme ad IceOne anche: Danno, Gheesa, Macro Marco, Dj Kerò, Mujina Crew, Polychrome, Fabio Nirta, Vincenzo Nac.
E visto che ogni spettacolo degno di tale nome ha bisogno del “Pippo Baudo” di turno, a presentare l’evento e dirigere la serata toccherà a due nomi noti tra i talenti made in Sud, i rapper Kiave e Don Diegoh.

 Nato da un’idea di Stefano Cuzzocrea, giornalista, dj e scrittore prematuramente scomparso l’Aprile dello scorso anno, il 2bePOP Fest mette un altro tassello importante nella storia della cultura musicale calabrese. Da periferia dell’Impero, il Tirreno Cosentino diventa punto di riferimento per migliaia di ragazze e ragazzi che trovano nelle musica la voglia di riscatto di una terra, e l’opportunità di contribuire al meglio alla causa che l’associazione 2bePOP si propone di perseguire, la raccolta fondi per la ricerca contro il cancro.
Durante la serata sarà possibile il tesseramento a sostegno dell’associazione 2bePOP, che include – per vecchi e nuovi associati – il libro “Ho un complesso Rock”, di Sefano Cuzzocrea (Round Robin editrice).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...