Migranti, ancora trasferimenti da Camigliatello. E a fine mese potrebbe riaprire il Cas chiuso

Ancora notizie dei migranti di Camigliatello. Nei giorni scorsi, il Cas gestito dall’associazione Animed è stato chiuso dopo alcuni controlli effettuati da Prefettura e operatori sanitari e i migranti smistati verso altre mete.
Le novità sono due: l’Animed potrebbe aprire nuovamente il Cas alla fine del mese e, ancora oggi, proseguono i trasferimenti dei migranti da Camigliatello verso altre mete. Sette sono stati trasferiti dal palazzetto dello sport silano al Cas di Montalto mentre altri cinque sono giunti a Dipignano. Intanto il resto dei migranti resta nel “mini” Cas allestito a Camigliatello dopo la convenzione firmata fra Comune di Spezzano Sila e Comune.

fr. cang.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...