Ragazza ferita, fermato il fratello

I carabinieri hanno fermato Demetrio Putortì, di 25 anni, fratello di Marisa Putortì, la ventunenne ferita ieri sera davanti ad un bar di Nicotera, con l’accusa di essere stato lui a sparare contro la sorella. Il fermo é stato eseguito dai militari del Comando provinciale di Vibo Valentia. Demetrio Putortì era già destinatario dell’ammonimento dell’avviso orale da parte delle autorità di pubblica sicurezza. Del fermo del giovane, eseguito dai carabinieri di loro iniziativa, é stato informato il pm di turno della Procura di Vibo Valentia, Claudia Colucci. Dalle indagini condotte dai carabinieri, sarebbero emersi i forti contrasti che Demetrio Putortì aveva con la sorella. Il giovane, infatti, si ergeva a paladino della moralità della giovane, contrastato da quest’ultima. Del fermo di Demetrio Putortì, eseguito dai carabinieri di loro iniziativa, é stato informato il pm di turno della Procura della Repubblica di Vibo Valentia, Claudia Colucci.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...