Invalido ma lavora in nero, denunciato

Dal 2007 percepiva sia la pensione che l’assegno di invalidità civile, ma lavorava in nero nel settore edile.

Un uomo è stato denunciato in stato di libertà a Scilla dalla Guardia di finanza per truffa ai danni dello Stato. I finanzieri del Comando provinciale di Reggio Calabria, dopo aver assunto informazioni all’Inps e nell’Azienda sanitaria locale, hanno avviato accertamenti mirati. Gli appostamenti e i riscontri effettuati hanno evidenziato a carico del falso invalido una situazione completamente diversa da quella che emergeva stando al quadro clinico prospettato e desumibile dalla documentazione sanitaria. L’uomo, in particolare, è stato individuato all’interno di un cantiere edile intento ad eseguire lavori di ristrutturazione. I finanzieri hanno denunciato anche il committente dei lavori per utilizzo di manodopera in nero. Il falso invalido dovrà ora restituire all’Inps circa 70 mila euro pari alla somma percepita indebitamente.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...