Archivi categoria: cassano

Morta dopo la visita in ospedale, medico e infermiera indagati

Un medico ed un’infermiera dell’ospedale di Castrovillari sono stati iscritti nel registro degli indagati nell’ambito dell’inchiesta avviata sulla morte di Maria Francesca Bellizzi, di 43 anni, deceduta mercoledì scorso nella sua abitazione dopo essere stata sottoposta a visita nel pronto soccorso del nosocomio cittadino. Continua a leggere

Annunci

Omicidio del piccolo Cocò, in due rischiano il processo

Il sostituto procuratore della Repubblica di Catanzaro Saverio Vertuccio ha chiesto il rinvio a giudizio per Cosimo Donato, di 38 anni, detto “topo”, e Faustino Campilongo, di 39, detto “panzetta” accusati dell’omicidio del piccolo Cocò Campolongo, il bambino di soli tre anni ucciso e bruciato in auto il 16 gennaio del 2014, a Cassano allo Ionio (Cosenza), insieme al nonno Giuseppe Iannicelli e alla compagna marocchina di questi Ibtissam Touss. Continua a leggere

Ucciso mentre ruba, fermati due cugini ventenni

Due cugini ventenni, Andrea e Bruno Falbo, sono stati sottoposti a fermo con l’accusa di omicidio preterintenzionale per la morte di Pietro Armentano, il sessantenne deceduto la notte scorsa a Cassano allo Ionio dopo esser stato sorpreso mentre rubava gasolio dal camion della ditta di proprietà del padre di Andrea. Continua a leggere

Omicidio Cocò, restano in carcere i presunti killer

Il tribunale del riesame di Catanzaro ha respinto il ricorso contro l’ordinanza di custodia cautelare presentato dai legali di Cosimo Donato, 38 anni, detto “topo”, e Faustino Campilongo, di 39, detto “panzetta”. I due sono accusati dell’omicidio del piccolo Cocò Campolongo, il bambino di soli tre anni ucciso e bruciato in auto il 16 gennaio 2014, a Cassano allo Ionio, insieme al nonno Giuseppe Iannicelli (52) e alla compagna marocchina di questi Ibtissam Touss (27). (Ansa)

“Fidelitas”, giornata spirituale a Cassano

L’associazione Fidelitas ritorna a Cassano allo Jonio a distanza di qualche mese. Nel territorio cassanese, sede Cei, infatti, l’associazione socio-culturale di promozione sociale, territoriale e di volontariato Fidelitas celebrerà domani, domenica 1 novembre, giornata dedicata alla festa di tutti i Santi, l’attività denominata “la giornata spirituale”. Continua a leggere