Archivi categoria: d’ascola

Regione, i nuovi “inquilini” di Palazzo Campanella

Volti per due terzi nuovi nel prossimo consiglio regionale. Anche se ancora lo scrutinio delle Regionali non è terminato, a causa della “coda” del comune di Castrolibero, si profila già una prima probabile composizione dell’Assemblea calabrese, che sarà composta non più da 50 ma da 30 consiglieri. Continua a leggere

Regionali, Oliverio al 61% in 585 sezioni su 2409

Secondo il ministero dell’Interno lo scrutinio per le Regionali in Calabria al momento è a un quinto delle sezioni complessive. In 585 sezioni su 2409 il candidato governatore del centrosinistra Mario Oliverio è al 61,6 per cento mentre la candidata governatore di Forza Italia Wanda Ferro è al 23 per cento. Il candidato governatore dell'”Alternativa popolare” Nico d’Ascola supererebbe il quorum, attestandosi al 9,7 per cento. Al palo ancora il movimento 5 Stelle, con il candidato governatore Cono Cantelmi al 4,2 per cento. Chiude il candidato governatore dell’”Altra Calabria” Domenico Gattuso all’1,48.

Candidati governatore al voto: Nico D’Ascola

Il candidato presidente di “Alternativa Popolare” Nico D’Ascola si è recato a votare alle ore 11 presso l’Istituto Principe di Piemonte di Reggio Calabria (nella foto di Mnews.it tratta dalla pagina facebook di D’Ascola). D’Ascola, senatore dell’Ncd, è sostenuto dalle liste del Nuovo Centrodestra e dell’Udc.

Regionali, seggi aperti regolarmente: alle 12 ha votato l’8,8% dei calabresi

Sono stati aperti regolarmente i seggi allestiti nelle 2.409 sezioni in cui oggi si vota, in Calabria, per l’elezione del presidente della Giunta regionale e dei nuovi componenti del Consiglio. Gli aventi diritto al voto sono 1.897.729, di cui 927.580 uomini e 970.149 donne. Potranno scegliere tra cinque candidati alla presidenza, supportati da 15 liste. Si vota fino alle 23. La prima rilevazione da parte del ministero dell’Interno parla di un’affluenza dell’8,85 per cento alle ore 12: a Catanzaro ha votato il 9,02 %, a Cosenza il 9,46, a Crotone l’8,17, a Reggio l’8,31 e a Vibo l’8,22.