Archivi categoria: galantino

‘Ndrangheta, la Chiesa: contro di noi accuse false

La Chiesa italiana risponde al procuratore nazionale antimafia Franco Roberti che qualche giorno fa aveva parlato dei «silenzi» della Chiesa sulla mafia. Continua a leggere

Annunci

Galantino: politica debole contro la crisi

“La disoccupazione o la non occupazione è il primo problema che in Italia i cittadini sentono in famiglia” e per questo occorre “rilanciare modelli economici che, oltre a garantire i beni comuni consentano un reddito minimo”. Lo ha detto il segretario generale Cei, monsignor Nunzio Galantino, sottolineando che in Italia “la paura è figlia di una politica debole che crea instabilità”. Quanto all’Europa, se non rimette al centro l’uomo, “rischia di diventare un peso”.(Ansa)

‘Ndrangheta, nuovo monito del Papa ai boss: convertitevi

Non ci si può proclamare cristiani «e violare la dignità delle persone». Papa Francesco riceve in udienza la diocesi di monsignor Nunzio Galantino, Cassano Jonio, e rinnova il suo appello alla criminalità a convertirsi come fece il 21 giugno 2014 quando, dalla piana di Sibari, disse «i mafiosi sono scomunicati». « Continua a leggere

Monsignor Galantino: il welfare non è un bancomat

«L’attacco al welfare c’è da sempre. Bisogna smetterla di considerarlo come una specie di bancomat, dove togliere senza che nessuno si ribelli»: lo ha detto il segretario della Cei e vescovo di Cassano allo Jonio, monsignor Nunzio Galantino. Nel suo messaggio natalizio, il vescovo ha anche auspicato che «si creino sempre di più le condizioni perché le persone stiano meglio, perché le persone veramente possano accogliere quello che è il messaggio che ci viene dal Natale».

Cassano, la Cattedrale sarà basilica minore

La Cattedrale di Cassano allo Jonio sarà Basilica minore. La notizia è stata ufficializzata dal Vescovo di Cassano e segretario della Cei, mons. Nunzio Galantino, nella celebrazione per l’apertura dell’Anno della Vita Consacrata. Mons. Galantino ha dato notizia della decisione di Papa Francesco spiegando che il decreto sarà data lettura il 23 dicembre. “Questo – ha detto mons. Galantino – un segno dell’attenzione e dell’amore che il Papa nutre per la nostra terra”. (Ansa)