Archivi categoria: melito

Donna morta a Melito, spunta l’ipotesi del suicidio

 Patrizia Crivellaro, la 45enne di Melito Porto Salvo morta con un colpo di pistola, potrebbe essersi suicidata. Secondo quanto riporta il sito di Strill.it è questa l’ipotesi alla quale starebbero lavorando in via privilegiata i carabinieri, che comunque stanno intensificando le indagini per chiarire la dinamica dell’accaduto anche perché sarebbe risultato che la donna non era sola in casa al momento del fatto.

Annunci

Donna assassinata a Melito Porto Salvo

Una donna di 45 anni, Patrizia Crivellaro, è stata uccisa a revolverate a Melito Porto Salvo, in provincia di Reggio. La donna sarebbe stata colpita nella sua abitazione. Inutile l’immediato e disperato trasferimento della 45enne all’ospedale di Reggio da parte degli operatori del 118. Sull’omicidio della donna, sposata con una figlia adolescente e dipendente di una clinica privata, indagano i carabinieri.

Diga del Melito e forestazione, striscione “pressa” Oliverio

Uno striscione con la scritta “Diga Melito e forestazione, presidente Oliverio le chiedo un incontro” è apparso a Catanzaro sulla facciata del palazzo del Consorzio di bonifica dello Jonio Catanzarese a firma del presidente dell’organismo Grazioso Manno. Continua a leggere

Acciuffato latitante della cosca Iamonte

Un latitante, Antonino Zampaglione, di 67 anni, è stato arrestato dai carabinieri a San Roberto, nel reggino. L’uomo era ricercato da tre anni perchè deve scontare una condanna a 24 anni di reclusione per omicidio ed associazione per delinquere di tipo mafioso. Zampaglione è ritenuto dagli inquirenti un esponente della cosca della ‘ndrangheta degli Iamonte di Melito Porto Salvo. Il latitante è stato individuato attraverso una intensa attività investigativa. (Ansa)