Archivi categoria: moro

Caso Moro, boss della ‘ndrangheta sul luogo del sequestro

«Grazie alla collaborazione del Ris dell’Arma dei Carabinieri, possiamo affermare con ragionevole certezza che il 16 marzo del 1978 in via Fani c’era anche l’esponente della ‘ndrangheta Antonio Nirta». Continua a leggere

Annunci

Il sequestro Moro e lo ‘ndranghetista con la sigaretta

Spuntano nuovi elementi sul presunto ruolo della ‘ndrangheta nel sequestro del leader Dc Aldo Moro nel marzo 1978. A renderli noti è il Messaggero, che in un servizio pubblica anche la foto che ritrae un presunto esponente della ‘ndrangheta in via Fani subito dopo il rapimento di Moro. Continua a leggere

Moro, Tassone: la nuova commissione d’inchiesta non sia una passerella

“La nuova Commissione su Moro può essere fruttuosa nella ricerca della verità se riuscirà a far luce sui motivi reali che videro contrapposti i partiti della fermezza e della trattativa. Molti dei protagonisti di allora possono oggi dare un contributo per diradare le tante nebbie che hanno impedito di far chiarezza. E’ una sfida. Ma per questo il Parlamento ha inteso istituire l’ennesima Commissione altrimenti sarebbe un ennesimo contributo a ulteriori inutili protagonismi”. Continua a leggere

Commissione Moro, avvocato calabrese tra i consulenti

L’Ufficio di presidenza della Commissione parlamentare d’inchiesta sul rapimento e sulla morte di Aldo Moro ha nominato consulente in materia giuridico-amministrativa Nunzio Raimondi, noto avvocato catanzarese. Lo riporta il sito di Catanzaroinforma. L’avvocato Raimondi ha già avuto in passato importanti incarichi in altre Commissioni parlamentari di inchiesta: è stato infatti consulente in materia giuridico-amministrativa della bicamerale sull’affare Telecom-Serbia e consulente della bicamerale sull’occultamento di seicento fascicoli relativi a crimini nazifascisti.