Archivi categoria: oppido mamertina

Nuova intimidazione delle cosche a cooperativa di “Libera”

Un centinaio di alberi di ulivo gestiti dalla cooperativa Valle del Marro “Libera Terra” sono stati tagliati da sconosciuti. L’uliveto, confiscato alla ‘ndrangheta, è gestito dalla cooperativa in località Baronello, a Castellace, frazione di Oppido Mamertina. Sono stati i soci della cooperativa a scoprire il taglio degli alberi, fatto con l’uso di accette. Si tratta della terza intimidazione in quattro anni ai danni della cooperativa. Indagano i carabinieri. (Ansa)

Annunci

Pasqua, “riabilitate” le processioni in odore di ‘ndrangheta

Si è tornati alla normalità, in Calabria, per i riti della Pasqua. Ad un anno dallo stop si è svolta l’Affruntata di Sant’Onofrio bloccata per impedire infiltrazioni della ‘ndrangheta. Processione regolare anche a Stefanaconi. Portatori delle statue sorteggiati. Celebrata la Via Crucis di Oppido Mamertina dopo la decisione, nel luglio scorso, di sospendere le processioni nella diocesi per l'”inchino” della statua della Madonna davanti casa di un boss. (Ansa)