Archivi categoria: procura catanzaro

Acri aggredito a Guardavalle, inchiesta aperta dall’Antimafia

E’ stata la Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro ad aprire il fascicolo di indagine sulle presunte intimidazioni che sarebbero avvenute ai danni dei giocatori dell’Acri prima della partita di Eccellenza con il Guardavalle, partita poi non giocata per la decisione dei cosentini di non entrare in campo. Continua a leggere

Annunci

L’autopsia conferma: Giusti si è suicidato

L’autopsia sul corpo dell’ex Gip di Palmi, Giancarlo Giusti, ha confermato che si è trattato di suicidio così come era già emerso dalle indagini dei carabinieri che sono intervenuti nell’appartamento di Montepaone dove è stato ritrovato il cadavere. L’autopsia è stata disposta dal sostituto procuratore di Catanzaro, Fabiana Rapino, per avere una ulteriore conferma sul suicidio, avvenuto pochi giorni dopo la condanna definitiva di Giusti per rapporti con esponenti della ‘ndrangheta. (Ansa)

Caso Sarlo, i pm chiedono la condanna per Scopelliti e Tallini

Due condanne a un anno e otto mesi di reclusione ciascuno, oltre all’interdizione temporanea dai pubblici uffici, sono state chieste oggi dalla pubblica accusa nel processo a carico dell’ex presidente della giunta regionale della Calabria, Giuseppe Scopelliti, e dell’assessore al personale, Domenico Tallini, rinviati a giudizio per rispondere di abuso d’ufficio a seguito dell’inchiesta sulla nomina di Alessandra Sarlo a dirigente del Dipartimento controlli della Regione. Continua a leggere