Archivi categoria: rende

Il Comitato Acqua Bene Comune vuol capire che accade al servizio idrico di Rende e Castrolibero

Quanto sta accadendo nella gestione del servizio idrico a Castrolibero e Rende è una storia complicata e un po’ misteriosa, che ha inizio esattamente 25 anni fa. Eravamo infatti nel 1991 quando questi due comuni, insieme ad altri quattro distribuiti in modo apparentemente casuale sul territorio della provincia (Aiello Calabro, Altilia, Dipignano e Luzzi), hanno affidato i loro acquedotti alla società Italgas. All’inizio degli anni 2000 la riorganizzazione interna a questa società affidò la gestione del comparto idrico alla controllata Acque Potabili SpA, che avrebbe dovuto essere la responsabile della convenzione con i suddetti comuni fino alla naturale scadenza, esattamente il prossimo 20 giugno 2016. Continua a leggere

Prescrizione abusiva di farmaci, arrestati

I carabinieri della Compagnia di Rende, in collaborazione con la Compagnia di Cosenza e di San Marco Argentano, hanno eseguito un’ordinanza di applicazione di misure cautelari personali e di sequestro preventivo per equivalente, emessa dal Gip del Tribunale di Cosenza, nell’ambito dell’operazione “Fentanil”. Continua a leggere

“Sistema Rende”, Sandro Principe resta ai domiciliari: liberi gli altri politici

Il Tribunale del riesame di Catanzaro ha confermato gli arresti domiciliari per l’ex sottosegretario ed ex assessore e consigliere regionale della Calabria Sandro Principe, del Pd, mentre ha annullato le analoghe ordinanze emesse dal gip nei confronti degli ex amministratori di Rende Pietro Ruffolo, Giuseppe Gagliardi e Umberto Bernaudo, anche loro del Pd, e dell’ex consigliere regionale Rosario Mirabelli. Continua a leggere

“Sistema Rende”, Bindi: l’Antimafia farà la sua parte

«Questo è un territorio toccato da inchieste pesanti. Non posso commentare al momento il caso Rende perché la commissione non ha ancora acquisito elementi sufficienti, ma posso assicurare che li acquisiremo e che faremo la nostra parte come abbiamo sempre fatto, ad esempio con Roma». Continua a leggere