Archivi tag: mario oliverio

OLIVERIO E GLI ALTRI: IL TEMPO DELLE… PESCHE

di Luciano Regolo

Il morso godurioso mentre addenta una pesca, l’altra mano protesa a ghermire il cestino con un altro frutto, lo sguardo, a un tempo malandrino e inquieto, di chi viene colto… in fallo. Continua a leggere

Bagarre in aula su Fi e Por… e Oliverio stuzzica Renzi

Fondi comunitari, nuovo commissario per la Sanità e il gruppo di Forza Italia. Non manca la bagarre a palazzo Campanella in occasione della seduta di consiglio regionale che precede la conferenza dei capigruppo. Continua a leggere

Oliverio: «Reggio importante, dico “no” alle sacche di privilegio»

«Questo stralcio di riforma ha questo compito: allineare nostro statuto a quello di altre Regioni d’Italia. Dopo andrà affrontata la riforma elettorale, anche perché questa legge non va bene. Continua a leggere

Oliverio, Scalzo e Salerno “grandi elettori” per il Quirinale

Saranno il governatore Mario Oliverio (19), il presidente del consiglio regionale, Tonino Scalzo (18), e l’esponente dell’opposizione Nazzareno Salerno (10, Forza Italia) Continua a leggere

LA GRIPPO E LA “PERFIDA” ARTE TRASVERSALE DEL BAVAGLIO

di Luciano Regolo

Risveglio Ideale, Forza Nuova, Iole Santelli, Nino Spirlì, Nicola Morra, Giorgia Meloni … Aumentano le note di solidarietà verso Antonella Grippo, spumeggiante e indipendente conduttrice di Perfidia, Continua a leggere

Oliverio: «Ritrovare sobrietà e rigore»

È desideroso di recuperare terreno Mario Oliverio. Il governatore della Calabria, suo malgrado, è stato costretto ad attendere tanto, tantissimo, per il via ufficiale della decima legislatura della Regione Calabria. Continua a leggere

Consiglio regionale, dimezzati gli stipendi ai dirigenti

Il consiglio regionale della Calabria elegge, al primo colpo, il suo ufficio di presidenza ma i dubbi su trasversalismi e inciuci sono tutt’altro che fugati. Continua a leggere

Carletto da applausi ma Cosenza è ancora fortino per Gentile, “giallo” su Morrone

Nonostante la lentezza dello scrutinio di Castrolibero, si può azzardare una top ten dei candidati più votati nella circoscrizione nord che fa capo al cosentino. Va subito sottolineato come l’Oragate e il fratello “cinghiale ferito” (copyright dello stampatore Umberto De Rose come tutti sanno), non abbiano scalfito l’elettorato di Pino Gentile che torna, ancora una volta, a Palazzo Campanella con un bagaglio di diecimila preferenze. Ma, come si dice in questi casi, andiamo con ordine. Continua a leggere