Archivi tag: teatro

La nuova drammaturgia calabrese a convegno

La prima giornata della rassegna “Teatro d’aMare”, realizzata da Libero Teatro e da LaboArt Tropea con la direzione artistica dell’attore e regista Max Mazzotta e quella organizzativa di Maria Grazia Teramo, non ha strappato solo grandi risate con lo spettacolo “Prove Aperte” ma ha restituito ai tropeani e ai calabresi, il bellissimo Monastero delle Clarisse dove si è tenuto il convegno “La Scena e La Scrittura – Autori, testi e tematiche della drammaturgia contemporanea in Calabria”. Continua a leggere

LaboArt e Libero Teatro insieme per l’estate di Tropea

Una location stupenda, un mese di eventi, otto spettacoli. Tutto questo, e molto altro, è Teatro d’aMare, rassegna teatrale dedicata alla nuova drammaturgia calabrese che mette insieme le esperienze di Libero Teatro e LaboArt. Doppia direzione per il cartellone: Max Mazzotta è il direttore artistico, Maria Grazia Teramo quello organizzativo. Continua a leggere

Lettera a Nekrosius sul Paradiso

Illustre Maestro Nekrosius,
chi le scrive è un giornalista di provincia che, per passione e per professione, ama il teatro e, molte volte, scriverne. Le premetto, inoltre, che solitamente odio scrivere articoli in prima persona e, sebbene io sia imbarazzato nel rivolgermi a lei, preferisco utilizzare questa formula perché, quello che segue, non credo possa ritenersi un vero e proprio articolo giornalistico. Le scrivo dopo aver avuto la fortuna di vedere una delle due repliche del suo “Paradiso” andato in scena al Teatro auditorium dell’Università della Calabria. Metto subito le mani avanti e, rendendole merito per la sua opera, mi complimento con chi organizza la stagione perché vedere un Suo spettacolo a queste latitudine non è proprio cosa da tutti i giorni. Continua a leggere

La madre di Peppino Impastato all’Acquario

Verrà inaugurata domani alle 21 (domenica replica alle 18 con incontro a fine spettacolo), la stagione del Teatro dell’Acquario. Il primo sipario si aprirà per “La madre dei ragazzi” con Lucia Sardo, per la regia di Marcello Cappelli e prodotto da Associazione Mandara Ke di Catania. Continua a leggere

Scivola bene la vaselina della Carrozzeria di Orfeo

L’America. Modello da osservare, modello da combattere, amico, nemico. Un po’ come la famiglia: è sempre nei tuoi discorsi ma molte volte ti capita di odiarla. Di America (e di Messico), ce ne sta parecchia in Thanks for Vaselina andato in scena ieri al Morelli di Cosenza per la rassegna curata da Scena Verticale, More. Continua a leggere

All’Acquario arriva la televisione. E 15 spettacoli teatrali

Il Teatro dell’Acquario riparte dalla televisione e da quindici titoli per il ritorno della sua stagione. Sotto i manifesti della nuova campagna di comunicazione “Ad ognuno il suo Acquario”, hanno presentato il cartellone Antonello Antonante, direttore artistico dello stabile di via Galluppi creato dal Centro Rat e il manager delle star Lucio Presta, cosentino d’origine, che da tempo ha avviato una collaborazione con l’Acquario insieme alla sua associazione “Io amo Cosenza” che con molta probabilità lo porterà a correre alle prossime elezioni per il sindaco della città dei bruzi. Continua a leggere

Presta, il “pesce grosso” che si unisce all’Acquario

Cosa può fare un cosentino per la propria città? Se sei Lucio Presta puoi stringere un accordo con il Teatro dell’Acquario e aiutarlo a sopravvivere dopo un periodo molto difficile. E’ questa la risposta che il noto manager cosentino si è dato quando è venuto a conoscenza della situazione della struttura diretta da Antonello Antonante. Continua a leggere

Teatro, a luglio la stagione del BluSky

TSette giorni dedicati al cabaret, alla musica live, all’enogastronomia e alla solidarietà. L’associazione socioculturale BluSky Officina dell’Arte mette a disposizione la sua rassegna teatrale e, dal 14 al 20 di Luglio, nell’area dell’ex Rione Ceci in Via Furnari, concessa dal Centro Educativo Madonna di Loreto, porta in scena la seconda edizione della kermesse teatrale “Cu’ sti chiari i luna”. L’evento ideato dal direttore artistico e noto attore reggino Giuseppe Piromalli coadiuvato da Roberto La Grotteria, oltre a coniugare l’arte alla solidarietà, (il ricavato delle serate sarà interamente devoluto all’associazione di volontariato “Le Pantere Verdi”, gruppo di protezione civile impegnata attivamente in città), vuole riqualificare le periferie urbane attraverso un nuovo modo di pensare e di vivere gli spazi comuni, utilizzando l’arte come mezzo di intervento. Continua a leggere

SpazioTeatro è “Scavalcamontagne”

Schermata 2014-05-08 a 11.41.03Per abbattere le distanze culturali ed i pregiudizi che vedono i paesi provinciali come luoghi lontani dalle città ritorna “Scavalcamontagne 2014- Circuito teatrale della Provincia di Reggio Calabria” organizzata dall’associazione culturale SpazioTeatro e dall’assessorato ai beni culturali e difesa della legalità della Provincia di Reggio Calabria, presentato ieri mattina a palazzo Foti nella città dello Stretto. Continua a leggere

Peppino Mazzotta da Montalbano a Radio Argo

FAZIO Il suo volto è noto sul piccolo schermo per il ruolo dell’ispettore Giuseppe Fazio che interpreta nella fiction “Il commissario Montalbano”. Prima ancora che un attore di fiction e di cinema, Peppino Mazzotta, originario di Domanico, provincia di Cosenza, è un grande interprete teatrale. “Radio Argo – On air” (premio dell’associazione critici teatrali 2011 e premio Annibale Ruccello 2012) è il titolo dello spettacolo andato in scena venerdì a Reggio Calabria, al teatro Siracusa, inserito nell’Horcynus Festival del direttore artistico Massimo Barilla. Continua a leggere