Archivi categoria: cata

Avances sessuali a una prof, preside condannato

La Corte di cassazione ha confermato, rendendola così definitiva, la condanna a due anni di reclusione per l’ex preside di una scuola di Cropani, Pietro Catanzaro, accusato di concussione per le avance sessuali a una professoressa. I fatti risalgono all’anno scolastico 2007-2008. “La giustizia esiste ancora”, ha commentato la vittima delle avance, Patrizia Aiello, il compagno della quale Giuseppe Candido, sindacalista della Gilda, ha reso nota la decisione della Suprema Corte.  (Ansa)

Annunci

Sequestrati beni alle cosche Gallelli e Gallace

I finanzieri del nucleo di polizia tributaria di Catanzaro hanno sottoposto a sequestro preventivo beni per un valore di 1,5 milioni nella disponibilità de due presunti capi della cosca Gallelli-Gallace operante a Badolato e Guardavalle. Si tratta di Vincenzo Gallelli, 72 anni, e Vincenzo Gallace (68). Dalle indagini sarebbe emersa una sproporzione tra i redditi dichiarati ed i beni acquistati. Tra i beni c’è anche un’imponente villa sulla sommità del borgo marinaro di Guardavalle.

Poste aperte solo 3 giorni, sindaco s’incatena

Si è incatenato per manifestare contro la decisione di Poste Italiane di rimodulare, cioè ridurre a soli tre giorni settimanali, l’apertura dell’ufficio postale del proprio comune. E’ la protesta attuata da Luigi Riccelli sindaco di Sorbo San Basile, comune della Presila Catanzarese. “Siamo persone non numeri”, ‘”l’ufficio postale non si tocca” e “gli sprechi sono altri” sono alcune delle scritte impresse su striscioni affissi davanti all’ingresso dell’ufficio postale. (Ansa)

Catanzaro, incendio devasta un’ala del Policlinico

Un incendio, che sarebbe stato provocato, secondo i primi accertamenti dei vigili del fuoco, da un corto circuito, si è sviluppato in un’ala del Policlinico universitario di Catanzaro. Sul posto si sono recate tre squadre dei vigili del fuoco, il cui intervento è ancora in corso. A causa dell’incendio è stato necessario evacuare alcuni locali, anche per il forte fumo provocato dalle fiamme. I danni dell’incendio, secondo una prima stima, sarebbero ingenti.

Falsi braccianti, scoperta un’altra truffa all’Inps

I finanzieri della Compagnia di Catanzaro hanno scoperto una truffa ai danni dell’Inps, per un valore di 175 mila euro, nel settore della dichiarazione di manodopera agricola connessa all’attività di pastorizia denunciando 20 falsi braccianti. I finanzieri hanno accertato che a partire dal 2009 era stata presentata all’Ente documentazione falsa ottenendo la liquidazione a favore dei lavoratori dichiarati di somme per indennità di disoccupazione, malattia, maternità e assegni familiari.

Comunali, finora bassa l’affluenza in Calabria

Finora bassa in Calabria l’affluenza alle urne per le elezioni comunali. Alla rilevazione delle 12 si è recato ai seggi poco più del 16,76% degli aventi diritto calabresi; in pratica circa il 3% in meno rispetto alla media nazionale che si attesta a poco più del 20%. Al crotonese, per ora, il primato di affluenza con il 22,09%, seguito dal vibonese (18,85%), reggino (16,46%), cosentino (16,24%) e caranzarese (16,05%)