Archivi categoria: morosini

L’arcivescovo Morosini: Reggio, reagisci alla barbarie

L’arcivescovo metropolita di Reggio Calabria-Bova, Giuseppe Fiorini Morosini, prende posizione dopo gli ultimi episodi delittuosi registrati nella città dello Stretto, dove in pochi giorni è stato commesso un omicidio e sono stati compiuti diversi atti intimidatori. Lo fa con una lettera indirizzata ai fedeli. Continua a leggere

Annunci

Reggio, messa circense per l’arcivescovo Morosini

«Ho celebrato messe in caverne, su navi, durante viaggi in treno, ma questa è la prima volta che svolgo il servizio sacerdotale sotto un tendone del circo. Ciò mi fa riflettere. La santa messa, infatti, è la rappresentazione di un sacrificio che porta alla vita, ossia la passione di Cristo. Grosso modo è ciò che accade agli artisti di ogni circense. Loro con esercizi costanti ed i sacrifici che ne seguono, affinano le loro arti per adempiere ad una missione, la felicità del prossimo». Continua a leggere

Morosini: Calabria massacrata dai tagli…

“È drammatico assistere a una politica di tagli in ogni settore dell’apparato economico e sociale”. Lo ha detto l’arcivescovo di Reggio, Giuseppe Fiorini Morosini, nell’omelia per la festa della Madonna della Consolazione. “Tutto questo – ha aggiunto – sta facendo della Calabria un pezzo di terra appeso con un filo all’Italia: tagli nei trasporti aerei e ferroviari, nella sanità, nelle amministrazioni con perdite di posti lavoro e infrastrutture a volte da terzo mondo”. (Ansa)

E il vescovo disse ai fedeli: differenziate i rifiuti

L’arcivescovo metropolita di Reggio Calabria-Bova, monsignor Giuseppe Fiorini Morosini, ha scritto un messaggio ai reggini sollecitandoli a differenziare i rifiuti, in continuità con le esortazioni di Papa Francesco contenute nell’Enciclica ‘Laudato Sì’. “A Reggio – è scritto nel testo letto nelle messe – è cominciata la raccolta differenziata. E’ un dovere morale per tutti collaborare perché l’iniziativa riesca per liberare la città dai rifiuti e creare una maggiore vivibilità”.