Archivi categoria: serra san bruno

Tiro a segno con le mele, denunciati due ragazzi

Si esercitava al tiro a segno utilizzando un fucile da caccia e, come bersagli, alcune mele. Un ragazzo di 16 anni è stato denunciato dai carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno con l’accusa di porto abusivo di arma e spari in luogo pubblico. A lanciargli le mele usate per il tiro a segno il fratello quattordicenne. Il padre dei due giovani, S.R., di 46 anni, bracciante, è stato anch’egli denunciato per l’omessa custodia del fucile. (Ansa)

Annunci

Furto di gioielli da 80mila euro, ricercate due donne

E’ di 80mila euro il bottino di un furto compiuto in una gioielleria a Serra San Bruno. Due donne sono entrate nell’esercizio commerciale fingendo di dover acquistare dei gioielli e, approfittando della distrazione della proprietaria occupata anche con altre persone, hanno rubato un rotolo di stoffa con all’interno numerosi gioielli. Le due sono poi fuggite facendo perdere le loro tracce. Sull’episodio sono in corso le indagini dei carabinieri. (Ansa)

In casa opere d’arte della parrocchia, indagato sacerdote

Il sostituto procuratore di Vibo Valentia Vittorio Gallucci ha emesso un avviso di garanzia nei confronti del parroco in pensione di Serra San Bruno, don Gerardo Letizia, per il reato di appropriazione indebita e omessa comunicazione al ministero dei Beni Culturali della movimentazione di opere d’arte di proprietà della chiesa. Continua a leggere