Archivi categoria: rai

Rai, la Cgil: no all'”editto bulgaro” di Magorno e Covello

«L’interpellanza parlamentare annunciata dagli onorevoli Magorno e Covello insieme ad altri due onorevoli alla Rai, con l’obiettivo di ridurre gli spazi alla Cgil e alla voce critica di essa perché non conforme al pensiero imperante e alla propaganda del Governo, è quanto mai sorprendente e preoccupante. Un vero editto bulgaro si annuncia e questa volta contro la Cgil». Continua a leggere

Annunci

Magorno e Covello: perché la Rai privilegia la Cgil?

«Nelle trasmissioni Rai appare privilegiata un’unica sigla sindacale a discapito delle altre. Già in passato era stato richiesto l’intervento dell’Agcom ma non sembra cambiato nulla. A “Presa diretta” su Raitre solo alla Cgil è stata data voce per parlare del Jobs Act. Perché gli altri sindacati vengono esclusi quasi sistematicamente?». Continua a leggere

Rai, Magorno attacca la coppia Salvini-Isoardi

«La Rai chiarisca se ci sono episodi che lasciano pensare a eventuali favoritismi e conflitti di interessi della conduttrice Elisa Isoardi nei confronti del leader della Lega Matteo Salvini e della sua linea all’interno della Lega Nord, alla luce della puntata di “A conti fatti” in cui la conduttrice si è scontrata con il Comune di Verona, il cui sindaco Flavio Tosi è in rotta con il segretario leghista proprio in questi giorni». Continua a leggere