Archivi categoria: principe

“Sistema Rende”, Principe torna libero

Torna libero Sandro Principe, del Pd, già sindaco di Rende, ex sottosegretario al Lavoro, più volte deputato, ex consigliere e assessore regionale ed ex capogruppo del Pd in Regione, agli arresti domiciliari dal marzo scorso nell’inchiesta “Sistema Rende” su presunti intrecci tra politici ed esponenti del clan Lanzino-Rua. Continua a leggere

Annunci

“Sistema Rende”, Sandro Principe resta ai domiciliari: liberi gli altri politici

Il Tribunale del riesame di Catanzaro ha confermato gli arresti domiciliari per l’ex sottosegretario ed ex assessore e consigliere regionale della Calabria Sandro Principe, del Pd, mentre ha annullato le analoghe ordinanze emesse dal gip nei confronti degli ex amministratori di Rende Pietro Ruffolo, Giuseppe Gagliardi e Umberto Bernaudo, anche loro del Pd, e dell’ex consigliere regionale Rosario Mirabelli. Continua a leggere

Principe per tre ore dal Gip: «Estraneo alle accuse»

È durato oltre tre ore l’interrogatorio di garanzia dell’ex sottosegretario del Pd ed ex sindaco di Rende Sandro Principe, accusato di concorso esterno in associazione mafiosa e corruzione elettorale nell’ambito dell’inchiesta della Dda di Catanzaro sul “sistema Rende”. Continua a leggere

Principe si autosospende dal Pd: “Sono pulito”

L’ex sottosegretario al Lavoro Sandro Principe, agli arresti domiciliari nell’ambito dell’inchiesta della Dda di Catanzaro sui suoi presunti rapporti con la cosca di ‘ndrangheta dei Lanzino-Ruà, ha reso noto, attraverso il suo legale, l’avvocato Franco Sammarco, di essersi autosospeso dal Pd e, conseguentemente, da tutti gli incarichi ricoperti nel partito, tra cui quello di componente della Direzione nazionale. Continua a leggere