Archivi categoria: piemonte

‘Ndrangheta, in Piemonte i Comuni non si piegano

I Comuni di Rivoli, Sant’Ambrogio di Torino e Sant’Antonino di Susa hanno chiesto di costituirsi parte civile nell’udienza preliminare del processo San Michele sulle presunte infiltrazioni della ‘ndrangheta in Piemonte. Trentuno gli imputati per cui i pm Roberto Sparagna e Antonio Smeriglio hanno chiesto il giudizio contestando, a vario titolo, tentativi di infiltrazione in appalti per lavori pubblici e per lo smaltimento dei rifiuti, tra cui anche uno nei subappalti dei cantieri Tav. (Ansa)

Annunci

‘Ndrangheta, sei arresti in Piemonte

Sei persone sono state arrestate dai carabinieri del Comando provinciale di Asti perché ritenute affiliate ad una cosca della ‘ndrangheta. Il blitz all’alba ad Asti e nelle province di Torino, Vercelli e Crotone. Tra i reati contestati, oltre al traffico di droga e alla detenzione di armi, l’omicidio – avvenuto nel 2011 a Villanova d’Asti – di Nicola Moro, commerciante di prodotti ittici all’ingrosso di 53 anni. Eseguite anche 22 perquisizioni.

Piemonte, i pm: qui ‘ndrangheta più concreta che in Calabria

«Meno appariscente ma più concreta». Così i procuratori generali di Torino Roberto Sparagna, Monica Abbatecola e Antonio Malagnino hanno definito la ‘ndrangheta nel corso della requisitoria al processo d’appello “Minotauro”, sulle infiltrazioni della ‘ndrangheta nel Torinese, iniziata lo scorso venerdì e conclusa ieri con le richieste di condanna a oltre 600 anni di carcere per i 63 imputati. Continua a leggere