Archivio mensile:gennaio 2017

LA FALSA PERIZIA DELL’ORAGATE, UN ALTRO “SIGNALI” CINGHIALESCO

di LUCIANO REGOLO

Surreale, pirandelliana, paradossale… Si fa fatica a trovare un aggettivo che descriva sino in fondo la situazione riemersa ieri al Tribunale di Cosenza all’udienza del processo che vede imputato lo stampatore Umberto De Rose per l’oramai famigerato Oragate.  Continua a leggere

Annunci

Iacucci e De Caprio, il prossimo presidente della Provincia di Cosenza verrà dal Tirreno

Sono due i candidati alla presidenza della Provincia di Cosenza e sette le liste presentate questa mattina alla Provincia per l’elezione del presidente ed il rinnovo del Consiglio in programma il 29 gennaio. Continua a leggere

Lascia il bimbo in auto per giocare alle slot


 

Lasciato chiuso in auto per circa due ore, nel cuore della notte, con le temperature sottozero. Tragedia sfiorata la scorsa notte a Ostia, nel quadrante sud di Roma, dove un uomo di 33 anni ha abbandonato in macchina al gelo il figlio di appena tre anni per andare a giocare in una sala slot. Per fortuna il piccolo è stato salvato dai carabinieri prima che andasse in ipotermia e il padre, originario di Vibo Valentia e con qualche precedente alle spalle, è stato arrestato per abbandono di minore. Continua a leggere

Allarme Codacons: «Vaccini più cari in Calabria»

«Il dato da cui partire è che il Piano nazionale prevede la gratuità della vaccinazione ad esempio contro il pneumococco, eppure in alcune regioni, come la Calabria, si paga. Decine e decine di euro a richiamo, somma che moltiplicata per 3 lievita notevolmente. Eppure il danaro è l’ultimo dei pensieri per migliaia di genitori intimoriti da una campagna mediatica del che desta seria preoccupazione. In rete si diffondono notizie di casi di meningite registrati anche in Calabria. Ma è bene chiarire che si tratta di voci del tutto prive di fondamento». Continua a leggere