Archivi categoria: precari

Spiraglio per i precari: 50 milioni dal decreto Giubileo

«Arrivano 50 milioni di euro per il 2016 per gli Lsu Calabria». Lo annuncia il deputato e segretario regionale del Pd Ernesto Magorno sulla sua pagina facebook. Continua a leggere

Annunci

Precari calabresi, la Lega: salvataggio vergognoso…

«L’assunzione di 6000 lavoratori socialmente utili in Calabria è assistenzialismo da Prima Repubblica». Lo afferma il senatore della Lega Roberto Calderoli che parla di «ennesima vergogna da parte di questo governo, che sembra pensare più a garantirsi qualche voto alle prossime politiche attraverso provvedimenti solo di facciata e altri di tipo sfacciatamente assistenzialista, che non ai reali problemi della gente». Continua a leggere

Ok alla norma sui precari, la soddisfazione di Oliverio

«Finalmente, ci siamo. Esprimo soddisfazione per il recepimento nel maxiemendamento del governo della proposta che consente agli Lsu-Lpu calabresi di poter continuare il loro rapporto di lavoro alle dipendenze dei Comuni per garantire servizi essenziali alle comunità». Lo ha affermato il presidente della Regione Mario Oliverio commentando la notizia dell’inserimento della norma in favore dei precari calabresi nel maxiemendamento al Dl Enti Locali in discussione al Senato.

La Roccisano tra i precari: la Regione è con voi

L’assessore regionale al Lavoro Federica Roccisano è stata a Villa San Giovanni, dove le principali sigle sindacali (Cgil, Cisl, Uil e Usb) e i lavoratori Lsu-Lpu stanno manifestando di fronte all’imbarco della “Caronte”, contro il mancato inserimento al Senato dell’emendamento che favorisce la contrattualizzazione dei precari. Continua a leggere

Precari, il sottosegretario Baretta: governo attento

“L’esecutivo ha a cuore il problema dei precari in servizio in alcuni Comuni della Calabria”. Lo ha affermato il sottosegretario all’Economia del governo Renzi, Baretta. “Cercherò fino all’ultimo istante – ha aggiunto Baretta – di premere per l’inserimento di una norma nel maximendamento al decreto legge sugli enti locali su cui il governo porrà la fiducia”.